Aree di ricerca

Genetica e introversione (3)

1. Una prova indiretta del fatto che l’introversione in sé e per sé è di natura genetica è rappresentata, a mio avviso, dall’illuminazione che, in parecchi soggetti, sopravviene in seguito alla lettura del saggio sull’introversione, Timido, docile, ardente…. Essi si…

Leggi tutto

Genetica e introversione (2)

1. Il precedente articolo ha proposto l’ipotesi, forse sorprendente ma niente affatto azzardata per cui, posto che l’uomo è un animale per eccellenza neotenico, l’introversione rappresenterebbe uno spettro estremo del ritardo dello sviluppo, il cui significato sarebbe quello di valorizzare…

Leggi tutto

Genetica e introversione (1)

1. Il saggio sull’introversione (Timido, docile, ardente…) si inaugura con un’affermazione che ha destato, in qualche lettore, una certa sorpresa: quella per cui la prevalenza della componente introversa è una scelta della natura, un dato di ordine genetico. La sorpresa…

Leggi tutto

Facebook

Toggle This